Quinto suggerimento per la tua cucina economica: punta tutto sul top cucina

Se esiste un oggetto della vostra cucina componibile per cui vale la pena veramente investire questo è senza dubbio il top cucina.

Un buon piano di lavoro è fondamentale non solo per aiutarti in ogni tipo di operazione, ma per sostenere l’usura dovuta alle sollecitazioni quotidiane cui il piano sarà soggetto in modo continuato. Anche nella scelta di un top cucina ti consigliamo di non fidarti ciecamente alla popolarità del brand. Assicurati piuttosto che il tuo nuovo piano cucina sia di qualità, realizzato con un materiale sicuro, igienico, ma soprattutto resistente.

In foto il modello Kronos di Arredo3

Ci sono diversi tipi di top cucina, in grado di offrire un ottimo rapporto qualità – prezzo. Solitamente, i piani in marmo e in granito sono i top cucina più affini alle esigenze di una cucina economica. Questo tipo di soluzione infatti non solo garantisce una durata prolungata, ma impreziosisce la cucina grazie all’appeal delle lastre in materiale lapideo, lucidate con abrasivi diamantati e magnesiaci a base di carborundum e acqua.

Qualità e raffinatezza a un prezzo decisamente competitivo.

Photo Credits: Arredo3

CONSIGLI PER ARREDARE LA CUCINA

I am text block. Click edit button to change this text.

ELETTRODOMESTICI

I am text block. Click edit button to change this text.

PIANI LAVORO

I am text block. Click edit button to change this text.

Open chat
1
Salve!
Possiamo aiutarti?
Powered by