Piastrelle cucina, stili e tendenze d’arredo

Le piastrelle e mattonelle in ceramica per la cucina donano all’ambiente un sapore antico e richiamano alla memoria la cucina di vecchie case al mare, dove il rivestimento delle pareti e dei pavimenti era affidato a mattonelle in ceramica artigianali con pattern romantici e dai colori freschi. Molto spesso infatti le piastrelle cucina in ceramica erano realizzate e decorate a mano.

Il rivestimento in cucina dal sapore più retrò e insieme mediterraneo è quello con maiolica su cotto. Normalmente la ceramica nelle piastrelle è più utilizzata perché più economica, oggi è addirittura in forte ascesa negli stili oggi più in voga. La maiolica è ancora oggi realizzata in maniera artigianale utilizzando una miscela di componenti fra cui argilla, sabbia e terra che viene successivamente cotta, smaltata, decorata quindi nuovamente passata in forno per stabilizzare il decoro. Le maioliche in cucina si caratterizzano per una moltitudine di colori e decori e rappresentano oggi un vero e proprio elemento di arredo, in grado di fare la differenza e impreziosire uno stile. Spesso si abbinano a cucine classiche, più complesso riuscire ad inserirle in una cucina moderna con linee più geometriche ed essenziali.

Stile toscano e piastrelle: Restiamo nell’ambito delle piastrelle cucina in ceramica con uno stile però spiccatamente rustico o per meglio definirlo, ispirato alle cucine dei casolari toscani. L’arredo di queste cucine rustiche è nell’immaginario collettivo composto da pavimenti decorati, mobili cucina classici dall’aspetto vissuto, rivestimenti dai colori tenui o che ricordano la terra. Ecco che si ripropongono piastrelle cucina dall’aspetto vintage, con sfumature e colorazioni calde, adatte ad arredare soprattutto cucine classiche o anche cucine moderne con colori però tenui ed eleganti.

In foto la cucina Focus di Nobilia

Piastrelle cucina in finto parquet: Se desiderate il parquet in cucina ma cercate anche un rivestimento pratico da pulire e che non si macchi facilmente, oggi si trovano anche vere e proprie piastrelle cucina che riproducono lo stesso effetto del parquet a cassettoni. Questa soluzione estetica si adatta facilmente a qualsiasi stile in cucina, dalle alternative più classiche fino alle cucine moderne, purché vi piaccia l’effetto legno del parquet.

Piastrelle per cucina in vetro: In una cucina moderna oppure contemporanea optare per delle piastrelle cucina in vetro significa adottare una soluzione particolarmente luminosa in tutto l’ambiente. Ad esempio in una cucina bianca un rivestimento con piastrelle a listelli in vetro amplifica ulteriormente l’effetto luce donando a tutto l’ambiente, compresi i mobili per la cucina, gli elettrodomestici e tutti gli altri elementi d’arredo, un aspetto sofisticato ed elegante.

Photo Credits: Nobilia

CONSIGLI PER ARREDARE LA CUCINA

I am text block. Click edit button to change this text.

ELETTRODOMESTICI

I am text block. Click edit button to change this text.

PIANI LAVORO

I am text block. Click edit button to change this text.

1
Salve!
Possiamo aiutarti?
Powered by