Il vetro per la tua cucina. Pro e contro

Se desideri una cucina d’impatto, con forte personalità e in grado di impressionare gli amici per la sua eleganza, il vetro è il materiale che fa al caso tuo.

Specie scegliendo colori primari d’impatto, il vetro è in grado di donare alla cucina una tonalità incredibilmente profonda e lucente.

Dai mobili ai rivestimenti per pareti, le idee e le proposte sono tante. Ad esempio, le rialzatine di vetro retro verniciato vengono lavorate al millimetro senza lasciare angoli scoperti, ottenendo una minore riduzione di fuga tra le lastre rispetto a quella delle piastrelle. La loro installazione richiede solo poche ore da parte di un vetraio specializzato, adattandosi ai moduli della cucina. I costi per questo tipo di schienale per cucina sono indicativamente di 100 Euro/Mq, con 100 Euro aggiuntivi per la posa in opera.

In foto la cucina Flux di Scavolini

Vantaggi: colori incredibili; il vetro è facile da pulire (molto più facile delle piastrelle); se trattato, questi modelli di cucine sono resistenti al calore, ai graffi e perfino alla muffa.
Svantaggi: può essere costoso; deve essere trattato con cautela per via della sua fragilità.

Photo Credits: Scavolini

CONSIGLI PER ARREDARE LA CUCINA

I am text block. Click edit button to change this text.

ELETTRODOMESTICI

I am text block. Click edit button to change this text.

PIANI LAVORO

I am text block. Click edit button to change this text.

1
Salve!
Possiamo aiutarti?
Powered by