Come scegliere i rivestimenti per la tua cucina?

Rivestimenti in cemento lucido

I rivestimenti cucina in cemento lucido sono una soluzione pratica e affidabile per cucine resistenti e allo stesso tempo seducenti. Le proprietà riflettenti di questo materiale rendono i rivestimenti in cemento lucido particolarmente indicati per le cucine moderne, soprattutto se parliamo di cucine bianche. Questo tipo di rivestimento è una soluzione perfetta nel caso ti dovessi scontrare con superfici non perfettamente piane o leggermente irregolari. Questi tipi di rivestimento sono resistenti e non troppo costosi. Il cemento lucido può dare grandi soddisfazioni se impiegati in cucine moderne bianche abbinate a sedie dello stesso colore

Rivestimenti in legno scuro

Non è vero che i rivestimenti cucina in legno siano particolarmente problematici. Il legno come materiale ha molti vantaggi. Un rivestimento in legno è perfetto per mettere in risalto l’aspetto accogliente della cucina, ma va opportunamente trattato in modo da diventare resistente a macchie e sporco. Un pavimento in legno scurito e reso impermeabile è una scelta di grande impatto, soprattutto per arredare una cucina rustica o una cucina classica. La tua nuova cucina ha soffitti molto alti? Sedie bianche e mobili in legno molto alti e dello stesso colore saranno un compendio perfetto a questo tipo di rivestimento.

In foto il modello Maya con rivestimenti in granito di Stosa Cucine

Piastrelle cucina in granito

Le piastrelle da cucina in granito sono un classico in grado di adattarsi ad ogni tipo di cucina con grandi risultati. Tutti i principali vantaggi di queste mattonelle sono già stati presentati nell’articolo sui rivestimenti cucina. Le piastrelle per rivestimenti in granito sono solide e molto resistenti, un’ottima scelta per chi vive la cucina in modo molto animato e teme una rapida usura delle mattonelle. Le mattonelle cucina in granito hanno una vita media molto lunga grazie alla loro naturale resistenza alle macchie, che le rende anche molto facili da pulire. Il granito è il materiale perfetto per grandi famiglie con cucine vivaci. Questo tipo di soluzione è perfetta per le cucine rosse.

Rivestimento in parquet

Un rivestimento in parquet ha il grande pregio di apparire elegante senza mai risultare troppo appariscente. Il parquet è un classico istantaneo per cucine che fanno di accoglienza, comfort e ospitalità le proprie prerogative. Le sue piastrelle sono più delicate e richiedono maggiore cura rispetto ad altri rivestimenti per il pavimento e possono essere montato direttamente su un piano di cemento. Pulizia e mantenimento diventano sicuramente più semplici una volta che il parquet è stato trattato e protetto da un’apposita vernice.

Mattonelle cucina in mattone

Le mattonelle in mattone sono un’idea perfetta per arredare le cucine classiche con un tocco di autenticità. Le mattonelle in mattone impreziosiscono la tua cucina classica con colori caldi e naturali tipici delle ambientazioni mediterranee, ma non offrono soltanto vantaggi estetici. Questo tipo di mattonelle nasce per resistere alle sollecitazioni tipiche di un ambiente come la cucina e viene particolarmente apprezzata dalle famiglie che ospitano animali domestici. Le mattonelle cucina in mattoni sono molto durevoli e non richiedono particolari accorgimenti per la pulizia una volta trattate.

Photo Credits: Stosa Cucine

CONSIGLI PER ARREDARE LA CUCINA

I am text block. Click edit button to change this text.

ELETTRODOMESTICI

I am text block. Click edit button to change this text.

PIANI LAVORO

I am text block. Click edit button to change this text.

1
Salve!
Possiamo aiutarti?
Powered by