Come ci si muove in una cucina angolare

Per muoversi bene in una cucina ad angolo occorre pensare prima di tutto alla disposizione dei singoli elementi in maniera da favorire movimenti naturali e agevoli. Infatti solitamente è logico seguire gli spostamenti fatti in cucina per lavare, manipolare i cibi e cucinare, una sorta di catena di montaggio casalinga, rispettando quindi i flussi di lavoro.

In foto la cucina Verona di Arredo3

Nei progetti con colonne ed elettrodomestici su un lato e aree operative dall’altro, ovvero chi ha a disposizione molto spazio anche per riporre pentole, utensili e cibi stessi, i flussi di lavoro potrebbero risultare meno armonici. Ricordate sempre di porre gli elementi di arredo essenziali in una cucina angolare assecondando gli spostamenti fatti abitualmente: frigorifero, lavello, area preparazione e cottura, piano snack.

Photo Credits: Arredo3

CONSIGLI PER ARREDARE LA CUCINA

I am text block. Click edit button to change this text.

ELETTRODOMESTICI

I am text block. Click edit button to change this text.

PIANI LAVORO

I am text block. Click edit button to change this text.

1
Salve!
Possiamo aiutarti?
Powered by